RIVA STARR @ ROOM 26 - 10/12/2010

 

riva starr room 26 roma

RIVA STARR @ ROOM 26 - 10/12/2010

Un venerdi davvero fuori dal comune al room 26, una serata che potrebbe essere la solita serata ma dal 1 ottobre sbarca a roma un nuovo modo di concepire la festa, un nuovo modo di pensare il divertimento...benevenuti a "CASA NOSTRA". Nasce la nuova serata della capitale, sirene, clown e molto altro ancora ma la vera attrazione della serata siete voi...al room tutto cambia...nulla è scontato.

 

Guest Dj:

RIVA STARR

 

resident djs :

KIKKO MESSINA + EDO PIETROGRANDE

 

Pink Live Room by FEMALE CUT :

ANGELICA--DE-MONIQUE--DIRT Y HARRY--MIZ KIARA

 

Ingresso solo in lista SEX

Diego 380.4274385

Riccardo 328.9238961

Room 26
Piazzale G. Marconi 1
00144 Roma

Riva Starr Bio:

Riva Starr è attualmente all’apice della sua carriera.
Quello che va sottolineato è come Stefano Miele,aka Riva Starr sia entrato così velocemente a far parte di questo mondo di dj e produttori in cui,come tutti sanno,è difficile accedere. Due come Claude Von Stroke e Jesse Rose, grandi maestri dell’house,sono suoi grandi fan.
Con la sua passione per l’innovazione di ogni genere musicale che lo ispiri,Stefano ha creato la parola “Snatch!”,per descrivere il suo stile caratterizzato dall’afferrare piccoli frammenti musicali qua e là,mixarli e renderli suoi. È anche un gioco di parole con la musica rock-folk da cui prende ispirazione,impregnata spesso di quello spirito un po’ gipsy. Avendo messo online molti mix “Snatch!”,tutti apprezzatissimi dal pubblico (il suo remix di “The End” dei “The Doors” ha avuto 10,000 download solo su Discobelle), mancava poco perché da lì si creasse un suo spazio tra i dj migliori del momento.
Due di questi dj erano Jesse Rose e Claude Von Stroke,che gli chiesero subito di fare delle produzioni per le loro etichette,dopo essere stati testimoni dell’incredibile reazione del pubblico ai suoi remix “Snatch!”; da quel momento tutto è cambiato. Ha prima prodotto due uscite per la “Dirtybird” di Claude e la “Front Room” di Jesse nel 2007, e subito dopo ne sono seguite altre due nel 2008 sempre per le loro etichette, altre due per la celebre etichetta di FatBoy Slim “Southern Fried Records”,e un 12’’ per la “Kindisch”,l’etichetta con uno stile più techno che fa parte della “Get Physical” di Berlino. Ha fatto dei remix per The Gossip, Derrick Carter, KC Flight e Fatboy Slim e i suoi impegni come dj sono saliti alle stelle (se volete che suoni nel vostro club,dovrete aspettare almeno 6 mesi), è riuscito a creare anche delle nuove regole per farsi conoscere come dj a livello internazionale.
Come tutti i grandi nomi della musica dance,il sound di Riva Starr è molto caratteristico, con dei fan come Tiesto, Carl Cox, Ricardo Villalobos e Annie Mac, riesce a fare una musica di alto livello che sia accessibile a tutti e unisce molti stili differenti. L’ha sempre descritta come uno “Snatch!”,anche se recentemente è stato il suo amico Laidback Luke a descivere il suo stile come una “Mezcla”, parola spagnola usata per descrivere un misto di cose diverse che sembra adatta allo stile di Stefano con le sue influenze che vengono da tutte le parti del mondo, dal ritmo molto eclettico. Lo potete ascoltare nel suo album “If Life Gives You Lemon,Make Lemonade”,uscito a Gennaio 2010 sulla “Made To Play”,ma soprattutto nel primo singolo “I was Drunk”, “Bulgarian Chicks” e “Black Cat,White Cat”, in cui Stefano ha preso ispirazione dalla musica balcanica, uno scenario musicale che lo ha sempre interessato a livello personale. Ha dimostrato di avere una conoscenza approfondita collaborando con Noze in “I Was Drunk”,e anche lanciando il suo video in cui usa il filmato di Kusturica, regista balcanico. Video che ha avuto più di 40,000 visualizzazioni su youtube. 
Tutto questo e molto di piu’ e’ Riva Starr,questa settimana nostro ospite in esclusiva a Casanostra!!