LUCIO AQUILINA @ ROOM 26 - 18/03/2011

lucio aquilina room 26 casanostra

Un venerdi davvero fuori dal comune al room 26, una serata che potrebbe essere la solita serata ma dal 1 ottobre 2010 sbarca a roma un nuovo modo di concepire la festa, un nuovo modo di pensare il divertimento...benevenuti a "CASA NOSTRA". Nasce la nuova serata della capitale, sirene, clown e molto altro ancora ma la vera attrazione della serata siete voi...al room tutto cambia...nulla è scontato.

Special Guest:

LUCIO AQUILINA


Global Room:

EDO PIETROGRANDE & KIKKO MESSINA

SMALL26 :

DOGz family djs

SPELLBAND + SCIORTY


Infoliste

Lista SEX

Diego Mobile: 3804274385

Riccardo Mobile: 3289238961


ROOM 26
Piazzale G. Marconi 1 
00144 Roma

 

Lucio Aquilina Bio:

...Classe 1985, nato nei Quartieri Spagnoli nel cuore di Napoli questo ragazzo è da considerarsi un vero e proprio fuoriclasse della scena minimale/techno italiana.
Dopo un breve interesse per la musica black e hip hop, sin dai quattordici anni scopre la house music e artisti come James Holden e Nathan Fake catalizzano il suo interesse accostandolo ben presto a sonorità elettro-minimali.
Un semplice pc e un controller midi, supportati dallo studio del pianoforte (che continua tuttora), sono i primi strumenti che Lucio adopera per le sue creazioni.
2 anni fa, all’età di 20 anni, si mette in mostra con l’uscita delle sue prime produzioni: “Miniwheel” su Minisketch e “Chemin” su Adagio (suonata Adam Beyer, Christian Smith, Paco Osuna); ma è grazie all’ep “3 Hours” uscito su Trapez, che arriva la sua consacrazione. Le due tracce contenute in “3 Hours”, l’omonima “3 Hours (con james venturi)” e “Discobus”, sono proposte ripetutamente nei set di Richie Hawtin e Magda.
Da poco è uscito il suo ultimo Ep su Trapez: “Feeling Plastik”.